Brownies alla cannabis: ricetta golosa per una torta cioccolato e marijuana

Brownies Cannabis Ricetta Golosa Torta Cioccolato Marijuana

Come si preparano e cuociono i brownies alla cannabis?

Gli edibili alla cannabis sono davvero un modo interessante per assumere i cannabinoidi. Perché, per prima cosa, ingerire marijuana garantisce un effetto molto intenso e duraturo che altre tipologie di assunzione non danno; in seconda battuta c’è la possibilità di abbinare alla cannabis il cioccolato, già di per sé una splendida e gustosissima idea. Per questo motivo abbiamo deciso di darvi la nostra ricetta preferita per il dolce d’eccellenza fatto con la nostra pianta preferita: impariamo a cucinare i brownies al cioccolato e cannabis. In Italia la cannabis ad alti livelli di THC è illegale ma negli stati americani che hanno ottenuto la completa legalizzazione questo dolce è super gettonato per chi vuole assumere marijuana senza fumare.

Prima di passare alla ricetta vera e propria vogliamo ricordarvi che consumare cannabis negli alimenti può avere un effetto molto intenso (abbiamo scritto un articolo in merito!): per questo motivo se è la prima volta che fate questo esperimento vi consigliamo di andarci piano con l’assunzione e di ricordare soprattutto che per avere efficacia e manifestare gli effetti dei cannabinoidi, gli edibili necessitano anche di molto tempo (dai 45 minuti ad 1 ora e 30); quindi se non notate un effetto immediato non rincarate la dose o rischierete un sovradosaggio. Semplicemente attendete Altra accortezza è quella di tenere a disposizione degli agrumi, infatti ingerire frutta ricca di vitamina C aiuta a riprendersi da uno sballo troppo intenso o troppo duraturo (eh si, perché con gli edibili alla cannabis l’effetto dei cannabinoidi può durare anche 5 o 6 ore).

Detto questo passiamo al procedimento per preparare i vostri brownies al cioccolato e cannabis, la ricetta si suddivide in 3 passaggi: prima affronterete la decarbossilazione della cannabis, poi farete il burro alla cannabis e alla fine il dolce al cioccolato. I primi due passaggi vanno fatti con molto anticipo, perché il burro alla cannabis necessita almeno 5 ore di raffreddamento per essere utilizzato nei brownies).

Ingredienti per cucinare i brownies cioccolato e cannabis

1-2 grammi di cannabis a vostra scelta (se è la prima volta iniziate con 1 grammo e poi valutate se aumentare le dosi al prossimo esperimento!)

120 gr di burro

2 uova

100 gr di zucchero bianco

100 gr di cioccolato fondente

30 gr di cacao in polvere

60 gr di farina per dolci

½ cucchiaino di sale

½ cucchiaino di lievito per dolci

Decarbossilazione della cannabis per preparare i brownies alla marijuana

Per questo processo, fondamentale per garantire l’attivazione del THC, dovrete preriscaldare il forno a 110°C, tritare in modo fine e uniforme la vostra cannabis, stenderla su una teglia foderata di carta da forno e infornare per circa 45 minuti. Con questo riscaldamento della cannabis avete ottenuto l’attivazione dei preziosi cannabinoidi.

Realizzazione del burro alla cannabis

Abbinare la cannabis a un prodotto grasso è fondamentale per ottenere la migliore resa, il burro è assolutamente perfetto per questo procedimento altrimenti se volete sostituirlo con grassi vegetali potrete optare per olio extra vergine d’oliva (60 ml). Se volete produrre un po’ di prodotto in più potrete conservarlo per qualche giorno in frigo oppure per un periodo più lungo in freezer.

In un pentolino mettete il burro con abbondante acqua (il panetto dovrà essere coperto), aggiungete la cannabis decarbossilata e lasciate cuocere per circa 1 ora a fuoco molto basso, durante la cottura aggiungete acqua calda se il quantitativo di liquido appare scarso. A fine cottura filtrate con un colino a maglie fini e gettate i residui di cannabis. Ora dovete far raffreddare il composto in frigorifero per almeno 5 ore prima di utilizzarlo. Durante questo tempo di raffreddamento il burro si separerà dall’acqua e dopo 5 ore di frigo potrete tranquillamente farne un panetto.

Preparare i brownies cioccolato e cannabis

Preriscaldate il forno a 180°C. Unite tutti gli ingredienti in una ciotola capiente, con anche il burro precedentemente sciolto a bagno maria e il cioccolato tagliato finemente, mescolate vigorosamente. Prendete una teglia foderata di carta da forno e versate l’impasto avendo cura di mantenere il composto ad un’altezza minima di 2 dita. Infornate per 20 – 25 minuti, l’interno deve rimanere morbido e l’esterno deve essere croccante.
Una volta rimosso dal forno lasciate intiepidire e gustate il vostro capolavoro, lentamente e senza esagerare!

 

PRODOTTI CONSIGLIATI

 

Prodotti alimentari alla canapa

Olio di Semi di Canapa

12,00

Prodotti alimentari alla canapa

Semi di Canapa interi

4,50

Prodotti alimentari alla canapa

Canafrollo all’amarena

1,20

Prodotti alimentari alla canapa

Canafrollo all’albicocca

1,20

Prodotti alimentari alla canapa

Canastick alla canapa

1,20

Prodotti alimentari alla canapa

Pesto Canapa e Basilico

6,00

Prodotti alimentari alla canapa

Pasta Bio con Farina di Canapa (25%) – Paccheri

4,00
4,00
4,00

Prodotti alimentari alla canapa

Canafrollo alla nocciola

1,20

Prodotti alimentari alla canapa

Muffin alla canapa

3,00

Prodotti alimentari alla canapa

Piadina alla Canapa

3,90

Prodotti alimentari alla canapa

Quadrotti – Biscotti alla Canapa e Cacao

5,50

Prodotti alimentari alla canapa

Scroccadenti alla canapa e mandorle

5,50

Prodotti alimentari alla canapa

Farina di semi di canapa

4,00

Prodotti alimentari alla canapa

Green Candy Caramelle gommose alla canapa

4,00

Prodotti alimentari alla canapa

Canastick alla canapa e sesamo

1,20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *