Cannabis Light Terapeutica

Curare la gastrite con olio al CBD e tisane alla cannabis

La gastrite è una infiammazione che riguarda stomaco e apparato digerente che affligge moltissime persone di tutte le età. Nuove ricerche ipotizzano un effetto positivo dei cannabinoidi e in particolare del CBD riguardo a molti disturbi digestivi, come la sindrome dell’intestino irritabile e l’infiammazione cronica del tratto gastrico. Vediamo insieme come usare olio di CBD e tisane alla cannabis per curare la gastrite e dare sollievo a chi ne soffre.

La gastrite è un’infiammazione che causa irritazione e/o erosione della mucosa gastrica (ovvero il rivestimento cellulare dello stomaco). È una patologia di tipo acuto che può facilmente cronicizzare e dare sintomi invadenti come pesantezza di stomaco, gonfiore, bruciore, dolore epigastrico a cavallo dei pasti, nausea e vomito. Le cause di sviluppo della gastrite sono tante: dallo stress, a una dieta troppo pesante fino all’abuso di alcolici o farmaci. Anche la presenza di batteri come l’Helicobacter pylori può essere un fattore scatenante così come quella di patologie autoimmuni di tipo infiammatorio.

L’assunzione di alcune sostanze è una importante causa scatenante della gastrite (parliamo soprattutto di sostanze acide, infiammanti o lesive) in quanto possono indebolire il rivestimento dello stomaco, facilitando l’erosione da parte dei succhi gastrici, oltre ad alcolici, cibi piccanti e antidolorifici anche il fumo peggiora le condizioni di chi soffre di gastrite.

Sintomi della gastrite

I sintomi della gastrite sono molto simili a quelli causati da una indigestione ma spesso si presentano anche quando non si esagera con il pasto o anche a stomaco vuoto. I malesseri associati più comuni sono gonfiore, nausea e vomito con presenza di sangue, feci scure, ulcere gastriche, inappetenza, perdita di appetito, ulcere gastriche, gonfiore addominale, flatulenza, dolori allo stomaco e alla gola.

Trattamenti naturali

Sebbene esistano molte cure farmacologiche per la gastrite questo problema può essere tenuto sotto controllo anche dall’assunzione di rimedi naturali, soprattutto a base di cure erboristiche. I rimedi naturali più utili per alleviarne i sintomi e favorire la guarigione di chi soffre di gastrite sono in fitoterapia soprattutto le preziose erbe anti-infiammatorie, lenitive e antispasmodiche. Usando decotti e tisane è possibile avere grandi benefici, specialmente se la “cura” si protrae per lunghi periodi. Tra le erbe migliori a questo proposito ci sono la menta piperita, la camomilla, il rosmarino, gli estratti di pino balsamico.

Cbd contro la gastrite

Oltre alle erbe che abbiamo citato c’è un altro rimedio green che dovreste tenere in considerazione: la cannabis. Infatti pare che i cannabinoidi (e soprattutto il CBD) siano in grado si limitare con grande efficacia le reazioni infiammatorie e che abbiano grande effetto soprattutto a livello gastro intestinale. Il CBD è una molecola completamente naturale estratta dalla canapa, principalmente presente nelle infiorescenze che non ha effetti psicotropi ma che viene usata in moltissimi ambiti terapeuti e anche nella cosmesi proprio per gestire gli stati infiammatori e migliorare le reazioni naturali del nostro corpo davanti a questo tipo di problemi. Ovviamente se esistono fattori scatenanti esterni (come l’introduzione di sostanze aggressive contro la mucosa gastrica) il CBD può essere al massimo un lenitivo ma per quanto riguarda gli stati infiammatori cronici, soprattutto quelli dovuti alla presenza di patologie autoimmuni, è importante sottolineare che i cannabinoidi possono avere un vero e proprio effetto curativo. Il CBD è infatti capace di interagire con numerosi importanti recettori che si trovano nel tratto gastro intestinale per aiutare a limitare e tenere sotto controllo la reazione infiammatoria e ritornare a uno stato di omeostasi. L’infiammazione è una manifestazione di molte patologie gastriche e la base della gastrite: qualsiasi molecola in grado di regolare la risposta immunitaria dell’organismo è utile in questo frangente. La chiave dell’azione del CBD secondo molti esperti è la sua mediazione dei livelli di anandamide: sostanza prodotta dal nostro corpo, capace di supportare la nostra risposta infiammatoria (come vi abbiamo raccontato in questo articolo). Inoltre alcuni studi promuovono l’assunzione di cannabinoidi per migliorare le funzionalità dell’intero apparato digerente riportare l’appetito a chi sente lo stomaco in difficoltà. In caso di gastrite può far bene assumere CBD proprio per la sua capacità di portare equilibrio nelle reazioni del sistema immunitario oltre che per aiutare a lenire e recuperare la salute più rapidamente in caso di danni cellulari da ulcere.

Ovviamente poi c’è anche il lato psicologico della cosa, perché quando la gastrite è scatenata dallo stress la cannabis può aiutare a rilassarsi e sentirsi più tranquilli dando anche sollievo allo stomaco oltre a facilitare il sonno e la distensione muscolare. Il bello è che generalmente la cannabis può essere usata in concomitanza con altri trattamenti farmacologici, quindi nel caso abbiate intenzione di seguire la medicina tradizionale potrete molto probabilmente ricorrere anche al sostegno delle cure fitoterapiche, sempre però previo approvazione medica.

Olio al CBD e tisana alla cannabis per curare la gastrite

In questo caso l’assunzione del CBD dovrebbe avvenire oralmente per essere il più possibile concentrata sull’apparato digerente. Il mezzo migliore è usare olio concentrato di CBD che si assume in gocce sotto alla lingua o ancora meglio in capsule: questo tipo di prodotti farà effetto al passaggio lungo tutto il tratto digerente e aiuterà a raggiungere gli effetti positivi desiderati molto meglio di altri metodi d’assunzione.

Un altro sistema molto utile per avere il massimo beneficio dai cannabinoidi nello stomaco è consumare tisane e decotti a base di cannabis e erbe varie. Contro la gastrite consigliamo di assumere giornalmente un tè tiepido alla cannabis light come quello che vi abbiamo presentato in questo articolo con l’aggiunta di foglie di menta e fiori di camomilla. Noterete immediatamente un effetto lenitivo e rinfrescante e un consumo abituale vi aiuterà a migliorare le prestazioni digestive e le condizioni dello stomaco.

curare-gastrite-olio-cbd-tisane-cannabis

BEST SELLERS

24,50
27,00
35,00
9,90
OFFERTA
35,00 17,50
15,00
24,50

GROWERS DEPARTMENT

RECENSIONI

5 out of 5
Cannabis Light Cbweed Critical Mass CBD - 5g
Michelangelo Pasini
5 out of 5
Cannabis Light Cbweed Critical Mass CBD - 2g
Federico

NOVITÀ

ISCRIVITI ALLA

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER RIMANERE AGGIORNATO SU TUTTE LE SCONTISTICHE, LANCIO DI NUOVI PRODOTTI E TUTTE LE NOVITÀ DEL MONDO CBWEED

 
[contact-form-7 id="17483"]
[]