Archivio Tag: cbweed

Cannabidiolo (CBD), evidenze scientifiche che l’Italia ancora non riconosce

cannabidiolo cbd evidenze scientifiche

La pianta di Canapa (nello specifico quella della famiglia della Cannabis Sativa dalla quale deriva la cannabis light italiana) contiene oltre 80 cosiddetti cannabinoidi che si trovano esclusivamente in questa pianta e prevalentemente sotto forma di acidi carbossilici. Il cannabinoide più importante nonché il più studiato è il tetraidrocannabinolo (THC), noto per essere il responsabile […]

Come vendere legalmente Cannabis Light in locali, pub, bar e discoteche

Come Vendere Legalmente Cannabis Light Locali Pub Bar Discoteche

Si può vendere Cannabis Light nei locali, nei caffè, nei pub, nei bar e nelle discoteche? Cosa dice la legge? Legalmente la commercializzazione della cannabis è sancita principalmente da una sola legge italiana: la 242 del 2016. Questa legge nasce con l’intento di regolamentare la coltivazione di canapa in Italia e conseguentemente, accettando la possibilità della […]

Cannabis light e ritiro della patente di guida: la verità

Perché positività ai test e ritiro della patente non vanno di pari passo Dopo aver discusso le norme legislative che sanciscono l’indubbia legalità della cannabis light e dei prodotti a base di cannabidiolo vogliamo parlare del rischio di risultare positivi ai test antidroga effettuati ai guidatori dalla polizia stradale. La domanda è lecita: consumare prodotti […]

Guida alla Cannabis Light: THC e CBD, quali sono le differenze?

Guida Cannabis Light The Cbd Differenze

Guida alla Cannabis Light: THC e CBD, quali sono le differenze? La cannabis light è un prodotto di recente concezione, un commercio pensato e creato in Svizzera che si è velocemente diffuso anche in Italia e in molti altri stati europei, con l’intento di proporre ai clienti amanti della canapa una versione derivata da specifiche […]

CHE COS’E’ IL CBD?

CHE COS’E’ IL CBD? Informazioni chiare su cosa sia la molecola del CBD Che cos’è il CBD? La canapa è una pianta che ha sempre trovato impiego nei più svariati ambiti, da quello ricreativo, a quello terapeutico, fino a quello della moda. Detto questo, mi sembra che non ci sia da stupirsi che le prime […]